Una serie di eventi Imperdibili

Il 2 Giugno 1968 per iniziativa del famoso antiquario Ivan Bruschi, nasceva la Fiera Antiquaria. Il Bruschi, ispirandosi ai mercati delle pulci di Parigi e di Londra, riuscirà a far conoscere a tutto il mondo la bellezza di questo mostra mercato a cielo aperto. In 50 anni tanti sono stati i personaggi celebri che hanno passeggiato tra i banchi della fiera, si ricorda Pablo Neruda, Ornella Vanoni, Monica Vitti e molti altri. Da allora, il successo si ripete ogni 1° Domenica del mese e il sabato precedente.

Arezzo festeggerà questa ricorrenza e per l’occasione indosserà le vesti del 1968. Dal 1 al 3 Giugno una grande festa a tema animerà le vie della centro storico per celebrare uno degli appuntamenti più internazionali d’Italia. La città verrà invasa dalle melodie dell’epoca, tantissimi gli ospiti attesi, dai Camaleonti ai New Trolls, oltre alle tante installazioni e arredi urbani che faranno da cornice a questo imperdibile evento.

29 – 30  Giugno

Sala conferenze & chiostro Biblioteca Comunale – Via dei Peleati

Dopo il successo della prima edizione di Febbraio, il secondo appuntamento di Arezzo Selezione Vintage si allarga e aggiunge nuovi spazi espositivi.
La manifestazione fieristica dedicata al vintage aprirà le porte a curiosi ed appassionati il 29-30 Giugno, 1 Luglio, nel contesto della Fiera antiquaria, ed accoglierà circa trenta selezionati espositori di abbigliamento ed accessori d’epoca, provenienti da tutta Italia.

1 Giugno- 31 Dicembre

Casa Museo Ivan Bruschi

Documenti curiosi, menabò, previsioni di spesa e molto materiale inedito (lettere, appunti su collaterali, migliorie, foto etc). La mostra racconta la Fiera Antiquaria con gli occhi del suo inventore Ivan Bruschi e comprende più di settanta foto, ritagli di giornale Venerdì 1 Giugno ore 16:00 inaugurazione

Luglio – Settembre

ARazzo

CNA, per omaggiare il 50° anniversario della Fiera Antiquaria, ha deciso di realizzare un’installazione di manufatti artigianali. L’opera finale verrà montata sulla torre del Palazzo Comunale. L’iniziativa nasce da un’idea di Laura Folli, esperta in restauro di tappeti e tessuti, e si ispira ad una nuova forma di arte, lo “yarn bombing”, letteralmente “bombardamento tessile”, un tipo di street art nato recentemente in alcune città.

26 Maggio – 06 Giugno

Arti-quaria

Il Cenacolo degli Artisti Aretini, presenta, nelle sale di Palazzo Guazzesi, presso il Circolo Artistico di Arezzo, una collettiva di artisti dal titolo “ARTI-QUARIA”, ogni opera, frutto dell’idea e dell’ingegno di ciascun artista, sarà un omaggio alla Fiera

Giugno-Luglio-Agosto-Settembre

la Belle Epoque

Riapertura per i fine settimana della Fiera Antiquaria del negozio di favolosi pizzi e merletti “la Belle Epoque” della Signora Maggini. Piazza San Francesco

Dal 30 giugno al 19 agosto

Icons

Una mostra hi-tech ma anche eye-tech, assolutamente 4.0, spettacolare e coinvolgente. Un percorso emozionale e immersivo tra design, tecnologia e ricordi per ripercorrere la storia degli ultimi 50 anni.

Ad Arezzo le stanze del palazzo di Fraternita ospitano “iCons” una singolare esposizione che porta il visitatore a compiere un vero e proprio viaggio nel tempo attraverso oggetti “iconici”, che hanno segnato un’epoca.
Da arredi e complementi dell’epoca agli outfit anni ‘60-‘70-‘80, dalla radio a valvola fino al walkman, dalle televisioni con il tubo catodico a quelle al plasma, dal flipper alle consolle, un allestimento divertente e coinvolgente accompagna alla riscoperta di oggetti divenuti simbolo di preciso momento della storia sociale, sia dal punto di vista tecnico che formale che culturale

La mostra, realizzata dalla Fondazione Arezzo Intour con il Comune di Arezzo, e curata dall’architetto Roberta Galantino con la collaborazione del designer Giacomo Semboloni, gioca con la tecnologia e, grazie all’uso della multimedialità e dei più moderni sistemi di proiezione immersiva, chiede un reale coinvolgimento e una fattiva partecipazione emotiva.

E così il visitatore sarà immerso in un mondo di suoni, visioni, colori, un percorso reso esclusivo grazie al materiale scientifico offerto dal Museo dei Mezzi di comunicazione e gli oggetti “prestati” dai tanti negozi e antiquari di Arezzo.

Luglio – Settembre

Via Bicchieraia la strada dei Mestieri

Il progetto prevede di riqualificare i fondi al piano terra del pazzo ex-banca d’Italia creando delle vere e proprie “botteghe artigiane” dove i maestri del nostro territorio possano lavorare dal vivo. Il progetto prevede, durante i fine settimana della fiera, di utilizzare anche il suolo pubblico di via bicchieraia per rendere la strada un’attrattiva per i turisti.

Luglio

Selezione Vintage

La seconda edizione di “AREZZO SELEZIONE VINTAGE”, manifestazione fieristica organizzata dal Consorzio Arezzo Fashion che prevede una accurata selezione di espositori che esporranno “pezzi” vintage particolari. Teatro Vasariano, Piazza del Praticino, Chiostro Biblioteca

Luglio

Gli acrobati dell’aria

Nella sede del Foto Club “La Chimera” sarà allestita una spettacolare mostra fotografica “GLI ACROBATI DELL’ARIA” con le opere di Giampiero Armati che esaltano le evoluzioni delle FRECCE TRICOLORI e di altri aerei acrobatici.

Luglio-Agosto-Settembre

Museo mezzi di Comunicazione

Collaborazione per il percorso emozionale di palazzo di fraternita con molti oggetti a tema. Il VINTAGE” dal Museo dei Mezzi di Comunicazione con esposizione di una COLLEZIONE INEDITA DI APPARECCHI A TRANSISTOR e nell’ufficio fiera sotto le logge Vasari una galleria di 40 disegni e caricature di personaggi che hanno fatto la storia della fiera (1988).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X